Ceriscioli annuncia su Sblocca Cantieri: “Anche emendamenti senza costi non sono stati accolti”.

ANCONA – Il presidente della Regione Marche Luca Ceriscioli ha riferito che non sono stati accolti gli emendamenti formulati da regioni e comuni mentre è ancora in corso l’esame del provvedimento alla Camera. Anche “emendamenti volutamente senza costi” non sono stati accolti. Come quello, esemplifica, di prevedere entro “la soglia comunitaria da 5 milioni di euro la procedura negoziata. L’Ue dice che va bene, è nel rispetto delle regole europee, cosa che il governo fa fatica in generale a rispettare”. La norma sarebbe servita a dare “un strumento per poter semplificare la gara far partire i cantieri”. Mancano anche all’appello 130 persone all’ufficio ricostruzione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *