Bisonni promette battaglia contro proposta di legge Talè che dà pieni poteri sulla gestione dei lupi alle regioni

ANCONA – Il consigliere regionale dei verdi Sandro Bisonni è contro la legge presentata da Federico Talè del Pd sui lupi. Secondo i dati che Bisonni ha raccolto e grazie all’appoggio di diverse associazioni ambientaliste il disegno di Talè sarebbe anacronistico. La proposta prevede prelievo, cattura o uccisione del lupo da parte della Regione. In una conferenza stampa, presenti esponenti dei Verdi e di +Europa, Bisonni ha ricordato i dati del più recente censimento dell’Ispra che indica in 1.500 i lupi presenti sul territorio italiano, e quello della Regione, in base al quale i lupi nelle Marche sarebbero circa 150 divisi in 28 gruppi familiari.
Bisonni ha annunciato battaglia in Aula.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *