Progetto scuole sicure, beccato spacciatore 17enne

SENIGALLIA (AN) – Venti dosi di marijuana pronte per lo spaccio sono state recuperate dai poliziotti del Commissariato di Senigallia in via Capanna, nei pressi del campus scolastico. Erano state appena gettate a terra da un gruppetto di giovani, alcuni dei quali minorenni, alla vista della pattuglia che transitava in zona nell’ambito del progetto “Scuole Sicure”. Individuato il ragazzo che aveva l’involucro con le 20 dosi, un 17enne della provincia di Ancona. Trovato in possesso di 350 euro e di materiali per la lavorazione e il confezionamento della droga: è stato denunciato a piede libero per detenzione di stupefacenti a fini di spaccio e affidato ai genitori. Controlli anche a Urbino, dove gli agenti del Commissariato di Ps, con l’ausilio dell’unità cinofila della Questura di Ancona hanno vagliati bus, pertinenze delle scuole e luoghi di aggregazione. All’interno di un autobus, i poliziotti hanno rinvenuto un piccolo quantitativo di hascisc e due sigarette contenenti marijuana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *