Nuova collezione Caviglioni, una rapacità aggressiva al servizio di un’eleganza urbana

ASCOLI – Matteo Caviglioni torna quest’anno con una nuova collezione Autunno/Inverno 2017-2018. Lo stilista di Terni si è laureato in Design nel 2014 ad Ascoli, ha uno stile raffinato e contemporaneo, in equilibrio tra buon gusto, sapienza artigianale e sensibilità artistica.

Le sue connotazioni caratteristiche sono le forme rigorose e le linee simmetriche, i ricami realizzati con nuove tecnologie che accendono la sensualità della sua donna.

I materiali innovativi, usati anche in ambito sportivo, sono plasmati con tecniche tradizionali. Sintetizza la purezza con tratti netti di costruzione e decostruzione per rendere allo stesso tempo leggera ma fortemente organica la figura femminile. Il suo design valorizza il rapporto costante tra abito e corpo in una composizione armonica dal tono romantico. Caviglioni re-immagina il contesto urbano in modo elegante con elementi traforati e sagomati infondendo maggior vigore e carattere alle proprie combinazioni stilistiche.

La donna del designer è in apparenza poco malleabile, selettiva e dalla grande forza interiore. È cosmopolita, indipendente, sempre alla ricerca di uno stile personale.

La rondine, simbolo del brand Caviglioni, cattura in questa stagione il barbagianni, uccello predatore, che soffoca i suoi istinti da rapace per diventare un sontuoso oggetto ornamentale.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *