Michaelica 2017, a maggio l’arcangelo Michele dei Longobardi rivive in Valnerina

FERENTILLO (TR) – I Longobardi tornano in Valnerina con un grande evento storico-rievocativo dedicato al loro santo protettore, l’Arcangelo Michele. La prima edizione di “Michaelica” si terrà dal 19 al 21 maggio a Ferentillo (Terni), nella splendida e suggestiva abbazia romanica di San Pietro in Valle, fondata da Faroaldo nell’VIII secolo e mausoleo dei duchi longobardi di Spoleto. Il programma, ideato dalla storica Elena Percivaldi con l’archeologo Sebastiano Torlini e organizzato da ProLoco e Comune di Ferentillo, si aprirà il venerdì 19 alle 15 con l’inaugurazione ufficiale alla presenza delle autorità e il Convegno dedicato alla figura dell’Arcangelo e al suo culto presso i Longobardi. Seguirà un incontro con il prof. Marco Valenti dell’Università di Siena che parlerà de “L’Archeodromo di Poggibonsi: un viaggio nel tempo alla scoperta del Medioevo”. Chiuderà la prima giornata un concerto di musica medievale del gruppo Winileod.
Sabato 20 e domenica 21 sarà allestito, nel prato antistante la chiesetta dell’Abbazia, il campo storico curato dai rievocatori del gruppo Fortebraccio Veregrense di Montegranaro (FM) che introdurrà i visitatori alle atmosfere del VII-VIII secolo.

Il programma della tre giorni prevede inoltre incontri, conferenze, spettacoli di combattimento, escursioni e trekking, visite guidate all’Abbazia e al Museo delle Mummie, una cena longobarda (su prenotazione) e degustazioni di birre e prodotti tipici. Chiude la manifestazione il concerto dell’Ensemble Sangineto (inizio domenica alle 17).

Per informazioni inviare una mail a prolocoferentillo@gmail.com o telefonare al numero 345 3536229.
Facebook: https://www.facebook.com/michaelica2017

Locandina Michaelica 1 vers x web-1

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *