Sisma, libri di testo gratuiti per il prossimo anno scolastico

ANCONA – Al via grazie agli accordi siglati tra il ministero dell’Istruzione e l’Associazione Italiana Editori (Aie), un piano di distribuzione straordinaria e gratuita di libri di testo per le famiglie degli studenti residenti nei comuni colpiti dai terremoti del 2016, che abbiano la casa inagibile e un reddito familiare massimo di 32 mila euro l’anno. La donazione, che riguarda i libri di testo in adozione nelle scuole secondarie di primo e secondo grado, interessa esclusivamente i nuclei familiari residenti in uno dei comuni del cratere sismico e che siano in possesso dei requisiti richiesti, nel limite delle donazioni massime disponibili: inagibilità abitativa certificata, l’eventuale stato di disoccupazione o la perdita dell’attività produttiva conseguenti agli eventi sismici, un reddito complessivo massimo di 32.000 euro, da autocertificare al momento dell’iscrizione, come da documentazione Isee. Le domande vanno fatte entro il 25 luglio su http://www.areearischio.it/it/aree-terremotate-registrazione/.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *