Fincantieri prepara altre navi per la società armatrice Viking

ANCONA – È stata posta oggi in bacino nello stabilimento di Ancona della Fincantieri il primo blocco della sesta unità di una serie di otto navi da crociera che la società armatrice Viking (Viking Ocean Cruises) ha ordinato al gruppo navalmeccanico italiano. Il blocco è lungo circa undici, largo 28,8 e pesa circa 380 tonnellate.
La nave, la cui consegna è prevista nel 2019, si posizionerà nel segmento di mercato di unità di piccole dimensioni. Come le unità gemelle, avrà una stazza lorda di circa 47.800 tonnellate, sarà dotata di 473 cabine e potrà ospitare a bordo 946 passeggeri, con una capacità di accoglienza totale di oltre 1.400 persone, compreso l’equipaggio.
La prima nave della serie è stata realizzata nel cantiere di Marghera e consegnata nel 2015; la seconda, la terza e la quarta hanno preso il mare da Ancona nel 2016 e 2017, dove è stata varata anche la quinta unità, la cui consegna è prevista nel 2018. Le ultime tre navi, compresa quella impostata oggi, saranno pronte nel 2019, nel 2021 e nel 2022.

Foto: IlNautilus.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *