Il cantante portosangiorgese Francesco Mircoli esce col suo primo disco solista

PORTO SAN GIORGIO (FM) – Uscito il primo gennaio 2018 il disco del cantate di Porto San Giorgio Francesco Mircoli, “Vita, Morte e Mircoli“, disponibile sui maggiori portali di musica come Spotify, Deezer e Amazon. È stato anticipato dal video del singolo al fulmicotone “Considerato” , un vero e proprio manifesto affisso sui propri trentanni e sulla difficoltà di sentirsi parte dell’asfittico mondo degli adulti. La copertina è stata realizzata da Davide Parere, già autore della copertina del magazine Rolling Stones Italia. Il lavoro è un cocktail di canzone d’autore ed elettrorock di buonissima fattura dove la linea di congiunzione sono le composizioni testuali, ora poetiche, ora dissacranti, contengono uno sguardo lucido sulla realtà e una strisciante critica sociale.

Sempre in equilibrio tra pubblico , privato e “provato” in prima persona, è la provincia “cardiopatica” il luogo di partenza delle proprie paranoie, esorcizzate, tramite l’unico ingrediente possibile: la fuga nell’immaginazione e nell’espressione musicale. Qui s’intrecciano personaggi ed elementi principali nei propri testi : la difficoltà di comunicazione con l’altro sesso(Delusione numero 300”) le contraddizioni della vita di provincia italiana (“La Madam” “Tutto il resto ingoia”) la fine di una storia importante (“Ti”) , le avventure di una notte (“Carolina Bruno Vidal”) , il manifesto esistenziale “Considerato” e la canzone ormai più osannata ai concerti “Psicofarmaci”.

Francesco Mircoli vince nel 2012 il concorso del mensile Max e conosce notorietà grazie a brani come “Psicofarmaci” e “La Madam”. Un cavallo di razza dal vivo, inanella una cinquantina di live in due anni. È ospite di Red Ronnie per tre volte. È finalista per ben due volte (2014-2016) al Premio De Andrè organizzato da Dori Ghezzi, dove nella prima partecipazione si esibisce prima dell’ospite del premio Fiorella MannoiaApre i concerti di Gianluca Grignani, Omar PedriniTeatro degli Orrori, Nobraino, La Rua, Finley e Marlene Kuntz.

Il prossimo appuntamento live sarà il 9 febbraio in concerto insieme alla storica band Gli Amari presso il Dejavù di Sant’Egidio alla Vibrata. 

copertina disco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *