Itis Montani, Triennio chiuso per verifiche alla struttura

FERMO – Una capriata è ceduta a causa di una trave. Questa la causa del crosso dell’aula 32 dell’Itis Montani di Fermo ieri alle 7:20 prima dell’orario di lezione. Ieri sera lunedì 14 maggio alle 20:30 è stata disposta dalla Prefettura la chiusura del Triennio dell’Itis Montani di Fermo in seguito al crollo del tetto di un’aula prima dell’orario delle lezioni. La chiusura è volta a verificare lo stato dell’edificio. Le lezioni saranno spostate in altri edifici.
Moira Canigola, presidente della Provincia di Fermo, ha detto che a causare il crollo è stato il cedimento di una trave della capriate del tetto. Dai primi rilevamenti sembrerebbe non dovuto all’infiltrazione di acqua meteorica. Le cause sono ancora da accertare nel dettaglio, dato che l’istituto era stato sottoposto a controlli di valutazione e sicurezza ed erano state redatte schede Aedes. L’aula 32 in questione non era stata segnalata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *