Morto il ragazzo ventosa aggrappato ad un camion per arrivare in Italia

Il ragazzo di 18 anni investito a Falconara Marittima (AN) da un camion sotto il quale si era probabilmente aggrappato per arrivare in Italia è morto. Il giovane è spirato questa mattina nel reparto di Rianimazione dell’ospedale di Torrette di Ancona. Il 18enne aveva con sé una carta di protezione internazionale come rifugiato, rilasciata dalla Repubblica Ellenica e probabilmente aveva tentato di entrare in Italia, aggrappato ad un camion sbarcato da un traghetto proveniente della Grecia. È stato soccorso da alcuni passanti, lungo la via Flaminia sul ciglio della strada. Indagano i carabinieri, che stanno cercando di rintracciare il mezzo. Sul corpo, dove sono stati trovati i segni di uno schiacciamento da ruota, non è stata disposta l’autopsia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *