Pesaro, compra tartufi con assegno falso

PESARO – I carabinieri di Pesaro, a conclusione di un’attività di indagine condotta a seguito di querela presentata da un 47enne del luogo, hanno denunciato a piede libero un 53enne della provincia di Piacenza per truffa e uso di atto falso. A luglio aveva acquistato 25 kg di tartufi dalla vittima, pagando con un assegno dell’importo di 2.400 euro circa, risultato poi falsificato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *