Ad Acqualagna un’iniziativa in rosso contro la violenza sulle donne

ACQUALAGNA (PU) –  Ieri è stata inaugurata l’installazione “Ginevra in redl’iniziativa ideata dal negozio Ginevra Calzature di Acqualagna contro la violenza sulle donne che sarà presente in piazza Mattei per tutta la durata della Fiera Nazionale del Tartufo Bianco (29 ottobre, 1, 4, 5, 11, 12 novembre). Alla cerimonia d’inaugurazione saranno presenti le istituzioni locali, i titolari di Ginevra Calzature e i rappresentanti del Centro provinciale antiviolenza “Parla con Noi a cui saranno devoluti parte dei proventi dell’iniziativa che si concluderà con un evento sul tema il 25 novembre.

Gli organizzatori invitano i cittadini e i visitatori della Fiera a partecipare all’installazione con un contributo personale: “Portate le vostre scarpe vecchie nei giorni della Fiera del Tartufo Bianco (dalle ore 11 alle 19), saranno tutte verniciate di rosso e faranno parte del progetto ispirato al movimento “Zapatos Rojos – Scarpette rosse”. Solo così l’installazione porterà un messaggio forte, diretto, chiaro e indiscutibile contro gli abusi fisici e psicologici di cui il genere femminile, oggi, è vittima”.

Chi vorrà potrà anche “metterci la faccia”. A fianco dell’allestimento, sarà sistemato un photowall dove ognuno potrà scattarsi una foto col proprio messaggio da condividere con l’hashtag #Ginevrainred nelle pagine Fb e Instagram @CalzatureGinevra.

A coloro che contribuiranno a far crescere “Ginevra in red” verrà dato un buono sconto del 10% da consumare nel negozio Ginevra Calzature  (via Case Nuove, 25D) entro il 25 novembre, la “Giornata Internazionale contro la violenza sulle donne”, data in cui il progetto terminerà con un appuntamento, in programma alle ore 17, con letture sul tema e degustazioni.

Ginevra-in-red---Immagine-dell'iniziativa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *