Anci lancia dieci progetti per far ritornare alla normalità i Comuni colpiti dal sisma

MACERATA – Dieci progetti per dieci Comuni della provincia di Macerata colpiti dal sisma. È partita la campagna AnciCrowd “La solidarietà non trema”, con il sostegno della Fondazione Cassa di risparmio della provincia di Macerata, che sosterrà, attraverso una piattaforma di microfinanziamento di Anci, in collaborazione con Eppela, la realizzazione di progetti avanzati dai Comuni terremotati della provincia. I progetti spaziano da beni materiali a servizi di pubblica utilità che permetteranno alle comunità di iniziare un percorso di ritorno alla normalità. Dal trattore per gestire la manutenzione delle strade al marciapiede per collegare la scuola col centro del paese; da un nuovo scuolabus alla ristrutturazione del teatro danneggiato, fino a progetti di centri ricreativi, aree camper e mezzi spala neve.
Dal 18 dicembre scorso, e per la durata di 90 giorni, sul portale Eppela (www.eppela.com/it/mentors/anci-crowd) e sul sito Anci saranno disponibili i progetti finanziabili.

Foto: Ansa.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *