Fashion Week del Cappello, nel Fermano i cappelli diventano protagonisti con una giornata esclusiva

MONTAPPONE (FM) – Il 22 aprile si terrà la prima Fashion Week Internazionale del Cappello a Montappone, località in provincia di Fermo, rinomata per la sua produzione di cappelli. Saranno allestiti diversi momenti fashion in vari punti del paese partendo dal Museo del Cappello sino ad arrivare al meraviglioso centro storico, scenari preziosi per un evento unico nel suo genere che ha lo scopo di coinvolgere quanto più possibile cittadinanza, addetti ai lavori e turisti. Le sfilate sono studiate ad hoc per valorizzare appieno le tendenze della Primavera/Estate, dove il grande protagonista sarà il cappello. Tematiche fashion delineeranno le eccezionali passerelle. Parteciperà un cast moda nazionale d’eccezione composto da splendidi modelle e modelli, e ci saranno illustri ospiti e testimonial.

Organizzatrice della Fashion Week è la RMM Eventi, società specializzata nell’organizzazione di eventi prestigiosi, con la collaborazione del Comune della cittadina, il Museo del Cappello di Montappone e la partnership territoriale de La Vie en Rouge Eventi.

La settimana della moda del cappello si articolerà in due momenti: sabato 22 Aprile 2017, che vedrà protagoniste le collezioni Primavera/Estate,  e la prima settimana di settembre 2017 con le collezioni Autunno/Inverno.

L’evento punta alla valorizzazione dell’arte, della storia e della cultura artigianale del luogo, come una sorta di lente d’ingrandimento capace di far apprezzare appieno la bellezza delle sue radici.

Verranno conferiti, inoltre, due premi importanti che andranno a valorizzare figure eccellenti dentro e fuori il territorio. La colonna sonora di questa giornata di moda sarà curata da uno straordinario dj set nazionale.

La giornata prenderà il via alle 17 presso il Museo del Cappello e alle 18 ci si trasferirà nel centro storico, davanti a Palazzo Riccucci.

“È un’iniziativa con più significati. Il primo è il valore di questo territorio che esprime la peculiarità del nostro prodotto, il cappello, che ha portato benessere al novanta percento del territorio. Il secondo è la manifattura, la creatività e la predisposizione delle persone di questo settore che dà un input all’economia locale ancora oggi, nonostante la crisi economica nel tessile-calzaturiero, che però è stata meno evidente sul cappello. Il terzo è che bisogna ripartire alla grande a livello promozionale, scacciando lo spettro del terremoto nel migliore dei modi per riportare la normalità. Infine, questa è un’occasione per rimarcare il nostro posto leader nella produzione del cappello.”, si è espresso entusiasta il sindaco di Montappone, Mauro Ferranti.

 

 

Foto: Harper’sBazaar.com

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *