Università di Ancona up-to-date, al via un corso sui Big Data

ANCONA – È aperto a persone con laurea almeno triennale che vogliano partecipare e ottenere crediti formativi ma anche a semplici uditori diplomati, il corso di perfezionamento in “Big data engineering” dell’Università Politecnica delle Marche, diretto dal prof. Domenico Ursino, ordinario di Ingegneria informatica. Dalle informazioni di Google Maps a quelle di un encefalogramma per valutare i futuri rischi di Alzheimer fino ai giochi a lotteria. Tutto ormai gira intorno ai “big data”, miliardi di informazioni che la trasformazione digitale fa circolare ma che sono innescate anche dalla semplice accensione di uno smartphone: per utilizzarle servono informazioni e competenze. È quello che si propone di trasmettere il corso di 120 ore e cinque moduli (domande entro il 30 aprile) presentato ad Ancona anche dal rettore Sauro Longhi. È patrocinato dalla Federazione degli Ordini degli Ingegneri delle Marche e dall’Ordine di Ancona, e inizierà il 25 maggio: tra gli argomenti anche l’analisi dei Social network.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *